Nonvotoquesti's Blog

USA – Ralph Nader dice

da  http://www.nota.org)

Tratto da : “Nell’interesse pubblico “ di Ralph Nader
Una casella “Nessuno di questi” (None Of The Above = NOTA) sulla scheda è un’estensione appropriata e da lungo tempo dovuta delle opzioni di voto in un tempo in cui i cittadini, a legioni, evitano le urne a motivo del disgusto, sfiducia, disperazione e delusione causati dalla politica ‘del cavolo’. (Nell’originale ‘tweedledum-tweedledee politics – N.d.T.).
Attualmente dal quaranta all’ottanta per cento degli aventi diritto al voto, a seconda del tipo di elezioni, rimangono a casa e vengono marchiati come ‘apatici’. Rifiutandosi di partecipare, non contano e hanno scarso impatto sulle elezioni successive e su come si comportano gli eletti.
NOTA fa sì che contino anche gli elettori che vogliono manifestare un voto ‘di sfiducia’, che vogliono rifiutare il proprio consenso.
Una opzione NOTA obbligatoria sulla scheda funziona così: i candidati non dovrebbero più preoccuparsi solo dei contendenti (ammesso che ve ne siano e sia competitivi) bensì anche della casella NOTA. Poiché se NOTA ottenesse una larga adesione o la maggioranza dei voti, la votazione dovrebbe essere cancellata o invalidata, i candidati dovrebbero essere rimossi e dovrebbe essere indetta una nuova elezione.
Andrebbero nominati nuovi candidati (quelli sconfitti da NOTA non potrebbero ripresentarsi all’elezione suppletiva) e la data del voto andrebbe fissata 30 p 45 giorni dopo. […] Le censure all’idea, basate sul costo della seconda elezione, sono risibili se si confrontano con il costo dell’assenza di scelte di sostanza tra candidati di qualità e “la solita politica” portata avanti da politici “addetti alla cassa”. Nulla è più costoso del controllo delle nomine e delle elezioni da parte di quelli che Thomas Jefferson definì gli “interessi sonanti” (‘monied interests’ nell’originale – N.d.T.).
Common Cause (*) afferma che solo il 10% o meno delle elezioni al Congresso sono competitive, intendendo con ciò che non c’è un contendente del partito maggiore a colui che è in carica ovvero che il contendente è enormemente svantaggiato quanto a fondi elettorali. […]
… la capacità di NOTA di dire NO è anche la capacità di dire SI’ a candidati di qualità migliore e di avere competizioni elettorali che non siano pesantemente condizionate dal denaro o dal vantaggio di essere già in carica.
Altre tematiche, esenti da candidature, oggetto di voto,come i referendum, vengono decise sulla base di voti “sì, no” […] e invece quando si tratta di candidati agli elettori viene lasciata solo la scelta tra il votare il “meno bestia” e il rimanere a casa.
Per avviare un movimento NOTA nel vostro stato scrivete ai politici in carica e agli sfidanti chiedendo la loro posizione scritta sulla proposta NOTA e mobilitate i vostri vicini per assicurarne l’approvazione mediante referendum (nel qual caso la vittoria sarebbe praticamente certa) ovvero per via legislativa (e in questo caso i politici renderanno la cosa molto difficile).
Si può cominciare una svolta verso NOTA a livello di governo locale, il che dovrebbe essere più facile, e poi salire a livello nazionale.

(*) Common Cause (Causa Comune) è un’organizzazione di cittadini apartitica autofinanziata con 400.000 membri in 36 Stati che ha lo scopo di promuovere la trasparenza e la responsabilizzazione delle istituzioni pubbliche (fonte Wikipedia).

Lascia un commento »

Non c'è ancora nessun commento.

RSS feed for comments on this post. TrackBack URI

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Crea un sito o un blog gratuitamente presso WordPress.com.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: